Un ruolo di primo piano nella storia del fumetto fantascientifico ce l'ha senz'altro la scuola franco-belga. Uno dei personaggi maggiormente noti ed amati di questa scuola viene analizzato nell'articolo Luc Orient: un'ombra dal passato... da Andrea Carta, che in quest'occasione ha creato un punto di riferimento prezioso per gli appassionati di italiani di un fumetto di cui forse ci si dimenticati troppo presto.