Apriamo la pagina dei racconti di Continuum n░14 con il graditissimo ritorno di Alberto Cola, uno scrittore di enorme talento che si Ŕ confermato tale anche con il recente romanzo "Goliath" e che qui ci offre una storia intrisa delle atmosfere tipiche della propria narrativa.
C'Ŕ poi l'esordio di Adriano Muzzi, con un divertentissimo racconto di sf umoristica capace di analizzare lucidamente e con il sorriso alcuni aspetti spiacevoli del nostro tempo.
E cosa poteva seguire l'inizio di una nuova collaborazione meglio della conclusione di un ciclo di racconti? Con la storia qui pubblicata Amedeo Pimpini termina la sua trilogia di sf sociologica ricca d'azione di "Bluetown", da leggere tutto d'un fiato e che sicuramente non tradirÓ le attese.
Terminiamo la rubrica con la narrativa di Nunzio Cocivera, ormai divenuto un autore importante per Continuum e che in quest'occasione si cimenta in una storia breve e ricca di atmosfera.

 

Dumpin' Jack di Alberto Cola

Dependence Day di Adriano Muzzi

Bluetown III - Memorial di Amedeo Pimpini

Sognando gli Alisei di Nunzio Cocivera