Come fece l'anno scorso, il nostro esperto di cinema Gianni Ursini ci offre un reportage su quello che stato il "Far East Film" di Udine, la manifestazione dedicata al cinema d'Oriente che presenta spesso pellicole di genere fantastico.
Nonostante le ben note e tristi vicende legate alla polmonite atipica che hanno impedito la partecipazione di registi ed attori all'evento, l'afflusso di pubblico stato notevole, ed in questa sede Gianni ci dice se ne sia valsa la pena o meno.
Viene poi naturale porsi una domanda: che c'entra un film intitolato "L'insaziabile" con la fantascienza? Un titolo simile sembrerebbe pi adatto a qualcosa di horror (o, viene da pensare maliziosamente, di erotico). Ebbene un legame col nostro genere c', e l'eclettico Gianfranco Sherwood (su Continuum gi comparso nelle pagine di racconti, recensioni fumettistiche ed ora recensioni cinematografiche!) ce lo illustra, con la consueta perizia e brillantezza a cui ci ha abituati.

 

 

stata una buona annata quella del "Far East Film" 2003 di Udine

Un film da recuperare: "L'insaziabile"