Non spaventatevi: tre saggi nel numero dedicato al patriottismo non significano per forza due patriottici ed uno anti-patriottico o viceversa. Sin da quando il numero stato concepito, infatti, non c' mai stata una prevalenza di voci di uno schieramento o dell'altro.
Allora come si spiega il numero dispari delle opere racchiuse in questa rubrica? presto spiegato: "Tra un anno e l'altro" di Fabio Calabrese un outsider, una specie di "punto" sull'anno fantascientifico appena trascorso, come ormai l'autore ci ha abituati a leggere.
Gli altri due saggi sono invece attinenti al tema del numero: cos che ad un Fabio Calabrese idealista e pervaso dall'amore per il suo Paese si oppone un Roberto Furlani che pone la vita umana al di l di ogni altro ideale.



Fantascienza e patriottismo di Fabio Calabrese.

Le dogane dello spazio di Roberto Furlani.

Tra un anno e l'altro di Fabio Calabrese.