Č ancora Gianni Ursini ad occuparsi della rubrica di Continuum riservata al cinema, e lo fa con ben tre pezzi!
Il primo č una recensione sul film spagnolo (e forse non proprio fantascientifico) "Nessuna notizia di Dio" del regista Augustėn Dėaz Yanes; il secondo č un articolo sul "Far East Film" di Udine, la rassegna del fantastico d'oriente giunta ormai alla quarta edizione; infine Gianni ci illustra quali secondo lui sono i "Filmetti e filmacci" degli ultimi tempi, in uno dei suoi stuzzicanti saggi lampo che non mancano mai di divertire il lettore.
Č la prima volta che presentiamo una rubrica cinematografica cosė ampia, e dobbiamo un ringraziamento sentito a Gianni (che ormai si candida a diventare l'esperto di Continuum nel settore) grazie al quale la sezione sta assumendo una dimensione nuova e pių prestigiosa.

Nessuna notizia di Dio

Poca fantascienza e molto cinema dell’orrore alla quarta edizione del "Far East Film" di Udine

Filmetti e filmacci