A.S. ROMA ULTRAS

Lazie/Roma 2-1
1999/2000
I VOSTRI COMMENTI:
(ho deciso di inserire quelli che contengono un minimo di critica e non proclami tipo onore a Tizio onore a Caio, cmq basta leggerli tutti per vedere come il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto a secondo da come lo si guarda!)
CLICCA QUI PER MANDARE IL TUO COMMENTO

Peppe (no email / no homepage ) wrote:
A.S Roma: piu' perdiamo e piu'

TI AMO!!


Roberto
DAL MESSAGGERO DEL 24\10\1983 :"DUE CURVE STRACOLME,NETTI E VIVI I COLORI.MIGLIAIA DI BANDIERINE BIANCOAZZURRE NELLE MANI FRENETICHE DEI LAZIALI.LA SOLITA COREOGRAFIA,COLLAUDATA ORMAI CON LO SCUDETTO,NELLA CURVA SUD,INTERAMENTE GIALLOROSSA.ATTIMI DI TENSIONE,SOLO QUANDO MANCAVA UN QUARTO D'ORA ALL'INIZIO.SINO A QUEL MOMENTO LE CURVE SI ERANO FRONTEGGIATE RIBBECCANDOSI CON CORI NON PROPRIO DA COLLEGIALI.IMPROVVISAMENTE DALLA CURVA NORD é EMERSO SUPERANDO BRACCIA E TESTE,UN GIGANTESCO STRISCIONE UN PO' ROZZOE VOLGARE,VAGAMENTE PROVOCATORIO.LA RISPOSTA DEI ROMANISTI é STATA STILE OXFORD:UN LUNGO APPLAUSO CARICO DI IRONIA CHE DEVE AVER DISORIENTATO I LAZIALI.CON SAPIENTE REGIA POI ALLE14:25,MENTRE DAL TUNNEL SPUNTAVANO GIA' I CALZETTONI DI DI BARTOLOMEI,LA CURVA SUD HA SFODERATO IL SUO ASSO:UN GIGANTESCO TAPPETO CON UN MESSAGGIO D'AMORE.TI AMO SEMPLICEMENTE!!!!! PER UN RITORNO A QUELLA CURVA,LOTTA CON NOI
A.S.ROMA ULTRAS PER MILLE ANNI!!!! 

MANIC 114
Mi presento..sono un ragazzo di 18 anni abbonato in curva nord.Ma come la curva nord?Quella che è la casa dei cugini etruschi?Quella che non canta mai?Già...quella,se così la volete intendere..Beh..all'inizio,quando andavo allo stadio naturalmente non trovavo biglietti per la sud..e neanche i soldi per qualche altro settore..così eccomi in curva nord a vedere le mie prime
partite.Affezionato a quella gente ho deciso di abbonarmi proprio li dove avevo iniziatoa tifare.Quest'anno ho assistito passivamente agli episodi che hanno portato quello striscione "A.S.RomaUltras"a padroneggiare sui vetri della curva sud.Non voglio sapere perchè,non voglio sapere come.So solo come è cambiata la curva,anzi le curve..visto che anche la nord se pur non caldissimo,ha un proprio gruppo.Contro la Reggina,annoiato dello svolgimento della partita ho visto un altro spettacolo:quello dei tifosi calabri.Canzoni divertenti(vola Taibi vola).E intanto vedevo quei 4 poveri cristi che si sgolano cercando di far cantare una curva che finisce alla fila 15.Il resto è tribuna.Il culmine è stato quando i tifosi della Reggina hanno fatto una sciarpettata.Vedevo che a un centinaio di metri,nel cuore della sud si alzavano delle sciarpe.Ma come?! Sono al massimo 20! Che vergogna,mamma mia.La curva più bella del mondo??La disorganizzazione regna sovrana,l'indipendenza dei singoli gruppi rompe l'unità della curva,dimenticando che l'intento primo di un tifoso è sostenere la propria squadra anche a costo di sciogliere un gruppo se questo portasse omogeneità a un coro..che non deve
essere di 50 persone ma di tutta la curva.Se questa è situazione della sud(essendo stato in sud al derby ho potuto costatare di persona)ancora più grave è quella della nord.Da quando non ci sono più i tamburi(certo,imitiamo i laziali...facciamo una cosa se non sappiamo fare."curva all'inglese come
Porta Portese"recitava un nostro striscione del derby e ora ce lo meritiamo tutto)non c'è disorganizzazione,c'è anarchia i cori si mescolano a volte una stessa canzone viene cantata con 3,4 tempi diversi.Nessuno si ferma a aspettare il tempo giusto,il tempo principale,perchè non c'è.non si
sente.non c'è un ritmo che comanda.non ci sono i tamburi.Abbiamo le potenzialità per mettere i piedi in testa a tutti i cori a tutte le coreografie delle altre squadre.Bisogna volerlo,rendersi conto che le
questioni personali devono passare il secondo piano.Cerchiamo di faticare per la curva e non per i gruppi che meno sono e meglio è.Non pretendo che la situazione cambi con solo questa mia lettera,ma spero che ogni singolo tifoso rifletta. Analizzi veramente in cosa crede. grazie per avermi letto Lorenzo (bandiera a scacchi gialli e rossi al centro della Nord)
per contattarmi e farmi sapere le vostre opinioni: manic114@hotmail.com


Francesco S.
(30.03.2000)
Ragazzi cosi' non va!Il derby,la Reggina e tutto il resto appresso!Voglio fare una domanda e spero che qualcuno mi risponda seriamente:c'è davverro qualcuno che pensa che la curva stia cambiando?No,perchè se davvero questo "qualcuno"esiste,beh,è meglio che si facccia visitare da uno pschiatra.La curva sud(si badi bene alle lettere minuscole da me usate)non esiste piu'.Vabbe'che c'è stato il gemellaggio,ma con la Reggina noi in curva abbiamo fatto una figuraccia piu' grande di quelli in campo.E credetemi non era tanto semplice.Siamo stati umiliati,sottomessi,schiantati da gente che sa cos'è il TIFO,l'essere una SOLA VOCE,cantare SEMPRE.Secondo me è un problema di mentalità:troppa gente pensa che la sud sia ancora la SUD.Signori la situazione è un'altra!Per cambiare le cose si dovrebbe entrare in curva con uno spirito diverso.Con lo spirito di chi va in curva per giocarsi una partita con quelli che si ha di fronte,una partita che si deve vincere perchè non esiste che uno viene a casa mia e alza la voce.IO SONO IL PADRONE E A CASA MIA URLO QUANTO MI PARE;IO ALZO LA VOCE E GLI ALTRI STANNO ZITTI!Anzi "GLI ALTRI" se ne stanno zitti,mi ascoltano e poi quando sono tornati a casa vanno a raccontare agli amici."O MA QUELLI A ROMA SONO MATTI,FANNO PAURA,ALLUCINANTE!"Un po' quello che noi tutti l'indomani di Roma Reggina abbiamo fatto con gli amici che non c'erano.Ecco secondo me la lezione avuta contro la Reggina e' da sfruttare.Prendiamoli come esempio e impariamo da loro.Si impariamo!E non mi venite a dire con la solita superficialità e presunzione:"NOI NON ABBIAMO NULLA DFA IMPARARE PERCHE' NOI SIMO LA SUD".OGGI NOI NON SIAMO NESSUNO E ABBIAMO DA IMPARE DA TUTTI,ANCHE DA QUELLI CHE CI CONOSCONO COME LA MIGLIORE CURVA D'ITALIA.Gia' appunto l' Italia!!!!Avessimo un po' d'orgoglio non ci faremmo ridere dietro come oggi tutti fanno.Andatevi a leggere i tifosi del Milan cosa pensano di noi.Ci danno 4.5 e c'hanno ragione!!!!Ma noi non abbiamo palle,non abbiamo orgoglio,intelligenza per ammettere che è vero ma che verremo fuori da questa situazione per dimostrare a tutti chi ALZA LA VOCE PIU' FORTE DI TUTTI.Noi non possiamo contestare chi va in campo poiche' noi siamo una curva che ha la stessa mentalita' dei nostri "11eroi":perdenti,vuoti,senza voglia di vincere.Anche noi ci giochiamo una partita ,ma ogni domenica la perdiamo perchè non vogliamo vincera pdato che ci manca grinta,cattiveria,voglia di essere i migliori.Magari qualcuno non capirà quello che ho scritto.Forse avrà ragione perchè non ho curato la forma,ma ho scritto tutto di getto come quando uno si sfoga.Non ho pensato a quello che scrivevo,ma ho scritto quello che pensavo.Mi scuso,quindi,per la poca chiarezza,ma il mio era uno sfogo di un "PAZZO"che non vuole essere un perdente,ma che vuole dimostrare di essere il migliore,il numero uno perche' SENTE DI POTERLO ESSERE!DAJE RAGA' CHE JA POTEMO FA'!!!!!!!!!

Tommaso (29.03.2000)
Non ho scritto nulla prima perchè stavo distrutto per farlo....
Non voglio parlare della partita, non voglio parlare di Sensi.....vorrei solo dire che abbiamo dei giocatori che, cosa gravissima, non si sentono onorati a portare la maglia della AS ROMA! Che dobbiamo fare distruggergli il pullman per farglielo capire?!
E poi...ho letto i commenti degli altri tifosi....basta con le polemiche! Ma lo volete capire che, in questo momento, dobbiamo stare solamente tutti uniti!? Ora ci deve essere solo l'AS ROMA....non "Io sono di questo gruppo, io sono di quest'altro"....no......c'è solo la magica! E poi gli Asr Ultras.....sono veramente bravi e stanno facendo di tutto per riportare ad alti livelli la gloriosa Sud! Grande coreografia.....complimenti!! Veramente molto bella!!!
Adesso voglio proprio vedere cosa farà la curva per Roma-Udinese......
CONTRO IL CALCIO MODERNO!
AS ROMA PER MILLE ANNI!


Spike
29.03.2000
"DERBY"

"We have seen things you people wouldn't believe.
Our ensigns flying in every European terraces.
We watched 20.000 torches glitter in the dark
near the south's end.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain…
But we'll never die."

(Liberamente tratto e riadattato da Blade Runner)

Oltre ogni considerazione
su quanto successo nei mesi passati,
sul nome di qualcosa che …nonostante gli eredi…
resterà STORIA,
credo sia doveroso fare un applauso a TUTTI quei
ragazzi
che hanno lavorato per lo spettacolo di domenica,
con fantasia, passione ed amore per i propri colori
...nessuno escluso,
ed a qualsiasi gruppo appartenga.

E quella scritta "CURVA SUD"…sotto lo striscione,
ha inorgoglito …e ce n’era il bisogno… tutti coloro
che anche in tempi passati per quel nome hanno lottato
ed hanno contribuito a rendere sinonimo stesso della
nostra storia.

Per quanto riguarda la squadra …dolenti note…
vedo che c’è chi ancora si domanda se il problema
fosse Zeman o Capello…
Io credo che in panchina ci possa andare anche lo Zio,
ma se le qualità tecniche di chi scende in campo,
sono al livello di una mediocre squadra di
centroclassifica,
non credo si possano fare sogni sfrenati.
Se chi pretende di parlare di traguardi, di quotazione
in borsa,
non possiede ASSOLUTAMENTE alcuna delle qualità di un
grande presidente
( vedi competenze tecniche, capacità imprenditoriali,
stile e comunicatività…)
la strada sarà sempre in salita….ancora una volta
quindi…
FRANCO SENSI NON E’ IL MIO PRESIDENTE.

In merito al "silenzio" della curva….
Ed ad un atteggiamento collettivo oggettivamente
difficile da comprendere
…vorrei solo ricordare che quando c’è cuore e voglia…
non servono impianti d’amplificazione.
Ricordo mille occasioni in cui a Geppo bastava salire
sul muretto,
e senza casse, megafoni, hi fi e cazzate varie……urlava
semplicemente……
"come gli indiani in guerra…regà!"
e 20.000 persone erano pronte a fare tremare tutte le
curve d’Italia.

In conclusione… sull'atteggiamento da tenere…
Vorrei ricordare che i panni sporchi vanno lavati in
famiglia…
Molti si definiscono ultras…
qualche vecchio nostalgico come me, preferisce
definirsi Ultrà.
Bene, è il momento in cui i tifosi "normali" si
siedono o si portano la pischella allo stadio
per stare come a teatro - e quanti ne ho visti
domenica…..maanneteceateatro!-

NOI NO CAZZO!

Per chi si sente OLTRE …questi sono i momenti
In cui fare gruppo, spalla a spalla, e tirare fuori la
voce ed i coglioni.
Ricordatevi che in campo vanno 11 signori strapagati
Che forse a breve cambieranno casacca….

NOI NO CAZZO!
NOI SIAMO NATI ROMANI E ROMANISTI!!!
N O I S I A M O L A R O M A !!!!!

e non molleremo mai!

Spike UR'77


Date: 2000-03-26/12:26

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Gianluigi (no email / no homepage ) wrote:

Credo che si sia toccato il fondo, sia a livello di curva che a livello di gestione societaria.
Andiamo per ordine:
CURVA - a mio avviso bisogna mettere da parte TUTTE le divisioni e cercare di ricompattare tutti i tifosi e tutti i gruppi che vogliono fare il tifo. E' troppo dispersivo avere 50 persone che cantano in basso tra gli ASRU, altre 20 in alto col CUCS, altre 20 con i Fedayn, XXI Aprile ecc ...; quando si è in pochi bisogna fare gruppo, non disperdersi per la curva. Per il bene della Curva, questi gruppi dovrebbero mettersi tutti in basso, ognuno con il suo spazio 'riconosciuto', senza prevaricazioni o altro. Per tornare grandi bisogna avere l'umiltà di ammettere i propri errori e ricominciare da zero se necessario. Non è solo colpa degli ASRU se la curva ha fatto schifo (in TV si sentivano molto di più i vermi biancazzurri) come non era certo solo colpa del Commando se la Sud andava male prima. Comunque almeno a spettacolo abbiamo fatto una figura migliore dei buri.
SOCIETA' - credo che gli alibi di Sensi siano veramente finiti. Quel porco marchigiano è pieno di soldi, se vuole bene alla Roma, li tiri fuori altrimenti siamo destinati ad un altro decennio di amarezze. Zeman, Capello, Pincolini ecc ... potranno essere vincenti o meno, ma quando le risorse sono limitate, non è umanamente possibile fare più di tanto. Una curva ben organizzata può far capire a quel nano di merda che non è più aria per lui, che una volta quotata la Roma in Borsa, se ne deve andare. E PER DAVVERO, NON SOLO A PAROLE.
Un saluto a tutti.


AS ROMA ULTRAS (no email / no homepage ) wrote:

Ci scusiamo: al primo gol la gente è saltata sull'amplificazione ed è saltato tutto.
Costo della coreografia delle merde: 750.000 lire (l'avevamo fatta uguale noi a Roma/Bari)
Grazie a tutti i gruppi che hanno collaborato per la coreografia e alla gente che ci ha dato una mano, a tutti quelli che hanno comprato felpe e sciarpe permettendoci di averci i soldi per comprare il materiale.
La Roma non ci ha ripagato purtroppo
SOLO PER LA MAGLIA - AS ROMA PER MILLE ANNI -



Date: 2000-03-26/03:06
UR74 (no email / no homepage ) wrote:
Ma lasciamo perdere queste idiozie (diatriba CUCS-ASR, n.d.L.) e questa eterna polemica. Caro mio io ve stavo accanto e posso pure essere d'accordo che ci vogliono anche cori "facili" e trascinanti oltre alle belle rime. Ma quando alle tue spalle non fanno che lamentarsi per la bandiera e senti battute del tipo "allo stadio mai più...a casa in poltrona è tutta nantra cosa" (giuro), allora capisci che non è una questione di ultrà o ultras...
Ma di questo non voglio parlare. Odio la lazio il derby l'avrei voluto vincere, ma non può essere il risultato (nato da episodi) a cambiare la sostanza, a cambiare un giudizio che sarebbe lo stesso anche se avessimo vinto:
IN 8 ANNI AVEMO CAMBIATO 12 ALLENATORI 27 DIRETTORI GENERALI 42 PORTIERI etc. etc. L'UNICA A NON CAMBIARE E' LA PROPRIETA'.
CON IL FALLIMENTO DI QUEST'ANNO QUESTA DIRIGENZA NON HA PIU' ALIBI; SENSI SE NE DEVE ANDARE.
CHI AMA DAVVERO LA ROMA LOTTI PER CACCIARLO, MA SIAMO CAPACI DE NA CONTESTAZIONE SERIA?? HO I MIEI DUBBI

 ....io sono d'accordo anche con Lupo 72, cioè bisogna andare tutti sotto indistintamente ed "abolire" tutti i gruppi attuali per ricreare unità. Ma anche questo è n'argomento stucchevole che giuro non prenderò più sul gb perchè adesso basta. Pensiamo alla Roma. Ci dovrebbero essere altre priorità...ricorderei lo striscione per l'ultima di campionato: "DA QUESTA DIRIGENZA PRETENDIAMO SERIETA'". Era quattro anni fa. Detto questo, per parlare del derby, chiaro che i lazieli sono sempre delle merde ed i veri complessati sono loro (Lazio E CURVA NORD unico orgoglio italiano...) per non parlare della grammatica... io te giuro, più li guardo e più provo pena per loro.
per quanto riguarda i cori,come ho già detto ci vogliono sia quelli nuovi che quelli classici (ale'-Roma-alè). Non siamo andati malissimo, ma è evidente che il coordinamento da giù era inesistente. Nel complesso troppa anarchia, con cori che partono da tutti i lati in un enorme confusione. meglio nel primo tempo, in calo nel secondo, man mano che il derby ci scappava dalle mani. Rimane il fatto che l'ambiente è troppo avvilito da sta dirigenza incapace e da otto anni di fallimenti, tanto è vero che il derby lo sentivano più loro che noi questa volta.
ALL'ANDATA LI ABBIAMO TRATTATI COME LA REGGINA, PRENDENDOLI A PALLONATE ED AL RITORNO SO LORO CHE SE CO COMPORTATI COME LA REGGINA, COLLA MELINA E SPARANDO PALLE IN TRIBUNA...RIMANGONO QUELLO CHE SONO SEMPRE STATI: I REIETTI DE STA CITTA'



Date: 2000-03-25/22:37
Lupo '72 (no email / no homepage ) wrote:

Oggi pomeriggio la curva sud ha probabilmente toccato il fondo. I laziali ci sovrastavano persino sull'1-0, poi dopo i due gol si è praticamente smesso di cantare, salvo qualche fiammata sporadica nel secondo tempo. Siamo riusciti a fare più schifo della nostra squadra (che a mio parere nel secondo tempo ha lottato, ma ha pagato gli infortuni, i guai fisici di alcuni giocatori, la condizione fisica approssimativa - sig. Pincolini: perché questa squadra va a due all'ora ?- ed è stata anche un po' sfortunata ). Che a nessuno venga in mente di organizzare per domenica prossima una contestazione o peggio ancora uno sciopero del tifo (credo se ne accorgerebbero in pochi...). E' arrivata l'ora di fare qualcosa di importante, di significativo per rianimare questa curva morente.
Io non ho mai visto di buon occhio gli ASR Ultras ma mi sembra chiaro che non possano essere esclusivamente loro il problema della sud, perlomeno non sono il principale. Beninteso, tantomeno lo era il Commando, visto che quest'anno stiamo riuscendo a fare peggio degli anni precedenti. Il problema è che una curva come la sud non può essere guidata da un gruppo composto da cinquanta persone, né può tollerare sei-sette gruppi da cinquanta persone l'uno. Credo sia arrivato il momento di superare le frammentazioni e le frizioni, è necessario che i vari gruppi della parte alta (CUCS compreso) scendano alla vetrata e costituiscano un gruppo unico, nella situazione in cui ci troviamo credo proprio sia diventata una questione di vita o di morte (prossima, se continuiamo in questa maniera) della curva sud.
Non possiamo perdere altro tempo, uniamoci oppure sarà la fine. 



Date: 2000-03-25/21:29
ultra' (no email / no homepage ) wrote:

mejo senza coreografia(che poi non c'era perchè il commando non aveva preso parte alla sua organizzazione e gli altri gruppi non erano riusciti a fare niente)che zitti 85 minuti
COMMANDO ULTRA' CURVA SUD 1977 


Unknown (no email / no homepage ) wrote:
Meglio la coreografia e cantare il possibile con una curva che non canta che niente coreografia e non cantare 



Nonostante tutto... (no email / no homepage ) wrote:

A Commando ultrà 1977....ma che partita te sei visto?
me sa che sei rimasto ai derby de 5 anni fà quanno non ce stavano manco le coreografie oltre ar tifo....chi vole capì...capisce....



Contestazione (no email / no homepage ) wrote:

ORA BASTAAAAAAAAAA!!!!!!innanzitutto dico a ultrA'che sentivi solo i laziali perche'stavi in NORD.....quindi taci merda!!Poi ancora parlamo der cucs??un grupopo che dopo vent'anni de tradizione se fa relega'in un angolino(emarginato..muto e all'angolino!!)davanto l'occhi de tutta ITALIA ,non merita neanche di essere nominato!!I giocatori??11 merde!!!!!Contestiamo!!!!!!!!SENSI VATTENE



L79 (no email / no homepage ) wrote:

Tornato a casa...non ho visto la tv,non so cosa hanno detto ma spero che ci rendiamo conto che non abbiamo una squadra competitiva con le altre squadre piu' forti del campionato
Per quanto riguarda la Sud,devo dire che la coreografia e' stata veramente bella,e non sono daccordo enll'addossare le colpe agli as roma ultras per i momenti in cui non si e' cantato(ma comunque piu' dei laziali)
UNITA' DELLA SUD OGGI PIU' CHE MAI
NON MOLLAMO
SIAMO LA ROMA! 



ronin (no email / no homepage ) wrote:

Non bisogna stupirsi di cosa è successo oggi allo stadio,sono 10 anni oramai che la nostra squadra arrivati quasi alla fine della stagione ci dà l'ennesima delusione.MA PER UNA CURVA DI COATTI CI VUOLE UNA SQUADRA DI COATTI!!!Ho sentito veramente la curva cantare solamente il primo quarto d'ora del secondo tempo poi il nulla....ma questo non è dovuto all'incapacità degli ASR ULTRAS di reggere un'intera tifoseria.Il problema sono i 14000 stronzi che non hanno una minima idea di quel che vuol significare essere ultras o ultrà (quel che si voglia).Saluto tutti i sostenitori dell'AS ROMA.
CONTRO IL CALCIO MODERNO.
RONIN 



Ciao sono Matteo ti avavo scritto anche dopo Roma-Reggina ma una cosa è
la Reggina e una cosa è il derby.E' inutile che stiamo a commentare la
squadra cercando magari solo  un capio espiatorio su cui buttare le
colpe ,la colpa è un pò di tutti anche nostra che come al solito ci
"crediamo"  e poi rimaniamo sempre con  un pugno di mosche in mano e
basta.Su questo maledetto derby una cosa positiva c'è :la curva che dopo
i primi tempi è diventata magica come una volta;oltre alla
coreografia,splendida è dir poco ,pensa che non ricordo una coreografia
più bella negli ultimi sei anni, l'incitamento è stato fenomenale
abbiamo cantato dall'una alle cinque che è finita la partita  meno male
che ci siamo noi tifosi a colorare un pomeriggio di MERDA
CIAO E FORZA ROMA

Questa non è proprio attinente al derby ma l'ho letta tardi e quindi la inserisco ora.
Grazie Gianluca
Ciao Lorenzo sono Gianluca ti ho già scritto un paio di volte (abbiamo frequentato il vero gruppo Ultrà dal 79 alla rottura) ed avevo piacere se pubblicavi questo mio pensiero sulla Roma e sopratutto sui suoi tifosi.
Dopo la disfatta con la Reggina sarebbe facile criticare tutto e tutti e lasciare come al solito solo elogi per la tifoseria giallorossa presente in quasi 60.000 unità e sempre vicina alla squadra.  Ma vorrei ricordare una volta tanto cosa dovrebbe significare essere ULTRAS dentro, vorrei ricordare cosa dovrebbe essere TIFOSI DI CURVA SUD, vorrei ricordare a tutti il perchè amiamo questi colori e sopratutto perchè un tempo eravamo la MIGLIORE CURVA DEL MONDO. Prima voglio fare una premessa fondamentale. Se non sbaglio tutti contestiamo il calcio d'oggi dicendo che purtroppo è solo "business" che veniamo puntualmente prese in giro da tutto e tutti (Lega, Federazione ecc. ecc. e per finire dai ns giocatori) e concordo su tutto, ma ricordiamoci che anche prima lo era, sicuramente non ha questi livelli, ma lo era. Se è diventato un business incredibile questo è solo per colpa nostra che adoriamo questo sport, e ci cibiamo ore e ore di Tv Radio, partite e tanto altro, aumenta la programmazione e  l'audience rimane elevata,e quindi SPONSOR, SOLDI ECC.ECC.  se contestiamo il sistema RICORDIAMOCI CHE QUESTO ESISTE GRAZIE A NOI, allora ragazzi adeguiamoci al sistema ma reagiamo con le palle. Nelle trasmissioni televisive e radiofoniche ed anche con il supporto della carta stampata si cerca sempre la polemica si cerca sempre di creare problemi, si critica si cerca IL COLPO GIORNALISTICO ma è giusto che funzioni così, purtroppo noi utenti cerchiamo queste notizie senza rendercene conto, allora prima regola SMETTIAMOLA DI CRITICARE SEMPRE non facciamoci risucchiare da questo gioco perversoche ci fa SENTIRE PROTAGONISTI ed invece siamo solo pupazzi, sfruttiamo tutti questi spazi PER FAR VEDERE A TUTTI CHI SIAMO, ricordatevi che lo scudetto lo vince 1 squadra e ci sono ben 7 squadre che ad inizio campionato hanno investito centinaia di miliardi, facciamola finita nel dire ogni hanno a stagione in corso,stagione fallimentare, aspettiamo il termine del campionato non possono vincere tutti e sopratutto IL TIFO DELLA ROMA E' DIVENTATO STORIA quando facevamo ridere i polli, ricordatevelo tutti!!!!! Allora invece di stressarci ogni anno sentendo la radio o leggendo il giornale in attesa di trovare un giornalista che la pensa come noi, ed arriviamo alla domenica allo stadio stressati senza voglia di tifare ma anzi pronti a fischiare al primo passaggio sbagliato, ritorniamo compatti a fare tifo ALMENO IN CURVA SUD facciamoli fischiare dagli altri settori. TANTO RAGAZZI IL SISTEMA CALCIO SE ANDIAMO A FONDO E' UNO SCHIFO, allora o abbandoniamo tutto oppure andiamoci a prendere le nostre emozioni, saltiamo in curva per 5 minuti di seguito cantando come pazzi, QUESTE SONO LE VERE EMOZIONI, LE NS VERE EMOZIONI, e se lo facciamo come spesso capitava in passato poi arrivavano anche i gol che AVEVAMO SEGNATO NOI RAGAZZI. Queste per me sono le vere emozioni che mi da il calcio, abbracciarmi con uno sconosciuto dopo una rete, andare a TORINO IN 200 ed urlare ROMA, ROMA,  se siete con me torniamo tutti a fare tifo, ed a fine anno se abbiamo fatto ridere, dico a fine anno ANDIAMO A TRIGORIA A TIRARE LE ARANCE, ma allo stadio dobbiamo vivere le nostre emozioni al di fuori di quello che fa la squadra. Per concludere visto che veniamo dalla delusione reggina e domani c'è il derby pensate che si direbbe di noi se sotto di uno a zero faremmo un tifo da paura incitando la squadra alla morte, pensateci...probabilmente arriverebbero anche i gol perchè chi va allo stadio da 20 anni sa che spesso ad un gran tifo la squadra risponde sempre!!! Ma purtroppo sono solo sogni, non voglio neanche pensare ad una eventuale sconfitta cosa porterebbe, questa purtroppo è la realtà di oggi. Prendiamoci anche noi le nostre responsabilità. Ciao e sempre

FORZA MAGICA ROMA 



MIKE ROMA
A tutti quelli che vengono allo stadio solo per farsi le canne, fischiare,
non cantare, voglio dire: STATEVENE A CASA VOSTRA!!!!
E' meglio essere in 7000 in curva e fare una bella figura come i reggini che
in 25000 e fare la figura dei coglioni....
A proposito la curva non è la platea del teatro deve essere colorata, quindi
cari tifosi de STREAM allo stadio ce se va minimo co la sciarpa, incredibile
ogni domenica sempre più gente non si porta la sciarpa. Si vede anche quando
si prova a fare la sciarpata...buchi paurosi!!! Però so tutti pronti a fa la
faccia cattiva da malavitosi,  ma per favore!!!


Date: 2000-03-26/14:46
DYNAMITE (no email / no homepage ) wrote:

VEDO CHE I TIFOSI ROMANISTI SONO SODDISFATTI DI QUESTA GESTIONE SENSI... ALLORA VI AUGURO ALTRI 7 ANNI COSI'. INVECE DI LITIGARE COME BAMBINI TRA CUCS E ASRU DOVREMMO FARE UN FRONTE UNICO CONTRO LA VERA ROVINA DI ROMA. SENSI!!! HA FATTO IL SUO TEMPO E SE NE DEVE ANDARE... VOGLIAMO FARLA UNA CONTESTAZIONE COME SI DEVE? ABBIAMO CONTESTATO UN GALANTUOMO COME DINO VIOLA E STIAMO ZITTI E BUONI SOPPORTANDO QUESTO SCEMPIO? SENSI E' L'UNICO PRESIDENTE CHE HA FATTO I SOLDI VERI CON LA NOSTRA ROMA ED ORA LA COLLOCA PURE IN BORSA PER ALTRI GUADAGNI. DEVE ESSERE SOLO LUI IL VERO OBIETTIVO DI CONTESTAZIONE LUI CHE CI HA REGALATO 7 ANNI DI UMILIAZIONI DI FRONTE ALL'ITALIA INTERA. BOICOTTIAMO STREAM TELEVISIONE ROVINA-CALCIO E FONTE PRIMARIA DEI SUOI GUADAGNI ED ANDIAMO ALLO STADIO SOLO PER CONTESTARLO DOPO L'ENNESIMA FIGURACCIA. SONO SETTE ANNI CHE CI FA PROMESSE CHE PUNTUALMENTE NON MANTIENE. LA VERITA'? CON ANTONIOLI, RINALDI, E MANGONE NON SI VA IN PARADISO. SONO 3 ANNI CHE VEDO PUNTUALMENTE IN CAMPO 2 BUONI GIOCATORI DI SERIE B COME TOMMASI E DI FRANCESCO. NAKATA? UNA BUONA RISERVA DI TOTTI ACQUISTATA SOLO PER I SUOI AFFARI CHE HA DISTRUTTO LO SPOGLIATOIO. QUESTI SONO SOLO ALCUNI DEGLI INNUMEREVOLI ERRORI DI QUESTO PRESIDENTE. SENSI SI VANTA DI POSSEDERE 52 SOCIETA' TUTTE IN ATTIVO MA NON E' GIUSTO GUADAGNARE SOLDI CON LA PASSIONE DI TANTA GENTE. IL TEMPO DELLA FIDUCIA E' FINITO. ABBIA IL CORAGGIO DI ARRENDERSI DI FRONTE ALL'EVIDENZA DI 7 ANNI PIENI DI SCONFITTE DOVE IL MASSIMO RISULTATO RAGGIUNTO E' STATO UN 4° POSTO. UNICA SQUADRA TRA LE 7 GRANDI CHE NON HA VINTO NIENTE. VOI CONTINUATE A LITIGARE MENTRE SENSI CONTINUA A CAMBIARE ALLENATORI E GUADAGNARE CON IL NOSTRO AMORE... INIZIAMO CON UN CAMBIAMENTO RADICALE AI VERTICI DELLA SOCIETA' DOPO SI POTRA' ANCHE DISCUTERE DI GIOCATORI E DI TIFOSERIA. LA VERA SCONFITTA DELLA ROMA E' LA CURVA SUD CHE DOPO 7 ANNI DI UMILIAZIONI NON SI RIBELLA ALLE ANGHERIE DI QUESTO PRESIDENTE...



Unknown
E' STATA LA CURVA PIU' ZITTA DELLA STORIA DEL DERBY.
BELLA COREOGRAFIA MA CHI STA LA SOTTO NON E' IN GRADO DI ORGANIZZARE IL TIFO. MI VERGOGNO. E SONO PURE DI DETSRA MA SENTIR DIRE AD UNO DEGLI ASR "QUI NON SI SVENTOLANO BANDIERE DEL BRASILE PERCHE' SIAMO CAMERATI(?) LA DICE LUNGA SU CHI CAZZO STA IN BASSO NELLA NOSTRA CURVA.
O RINIAMO TUTTI I GRUPPI LA SOTTO O SAREMO LA PRIMA CURVA DI SERIE A A MOLLARE PER SEMPRE.


Date: 2000-03-26/14:43
Tarnhari (no email / no homepage ) wrote:

Ragazzi,
Il derby è perso, punto. Non è stato il primo, non sarà l’ ultimo. Io coi miei anni ne ho visti, di vinti di persi e di pareggiati. Ai laziali ricordate sempre che questa loro gestione societaria costruita sulle mazzette di tangetopoli un giorno finirà, e torneranno ad essere la squadra che va e viene tra serie A e serie B.
Compatti per favore. Siamo tifosi della Roma, non del Parma. Le partite si vincono e si perdono. Ne abbiamo perse tante in passato e già sappiamo com’è il gusto della sconfitta (ai laziali ricordate che sappiamo anche com’è il gusto della vittoria, mentre i grandi irriducibili/encefalitici no - e non lo sapranno mai). C’avemo le spalle grosse (ve ricordate?), niente drammi per favore. È vero l’ amarezza è tanta per un altro anno, e mi sorge sempre il dubbio che morirò senza vedere un’altro scudetto, però ragazzi FORZA, la ROMA è la ROMA, o sennò non riempiamoci la bocca diciendo che siamo la miglior tifoseria d’Italia e del mondo! La squadra si tifa quando si vince e quando si perde, chiaro?
La squadra quest’anno era buona, andate a rivedervi le prime partite, poi gli infortuni (quant’era importante Assuncao?) e il crollo dopo la Juve... Ci sono elementi che hanno fatto il loro tempo (Tommasi e Zago su tutti) ma teniamoci stretti gli altri, basta critiche a Totti, ci siamo tenuti Giannini 15 anni e adesso critichiamo Totti (tifosi di Giannini scusatemi è la mia opinione). Samuel è il migliore difensore del Sud America ve lo assicuro è a livello di Cordoba ma più pulito negli interventi...
Sensi ha fatto il suo tempo, dovrebbe vendere, ma a chi? Siamo contro il calcio moderno, accettereste una società tipo lazie gestita dalla Coca Cola? Io no, mi tengo stretto Anzalone sperando in un Viola che in questo momento non c’è, guardatevi intorno. E ricordate il debito laciato da Ciarra, avrà finito la Rioma di pagare quel bastardo di Sinisa?
Sulla Curva: basta per favore. Se avete questioni personali da risolvere vedetevi alla palla prima della partita, ste minacce per internet sono patetiche. Il commando non se lo filava più nessuno, perchè quelli che erano rimasti (a parte uno o due) già non lo rappresentavano. Sennò perchè esisterebbe ‘la vecchia guardia’? Tutti i capi storici se ne sono andati, e il ricambio non è stato all’altezza. Gli ASR non sono il massimo però forse sono un gruppo DI TRANSIZIONE, non è detto che siano il gruppo che da qua a 10 anni comandi la curva. Inoltre perchè nessuno dei gruppi storici si fa avanti? Perchè in questo momento è impossibile tenere sotto controllo la curva anche se fossero i Fedays o i Boys (troppo pochi e disinteressati) a guidare il tifo. Troppa gente imborghesita, CHE HA PERSO L’ORGOGLIO DI ANDARE IN CURVASUD A CANTARE E TIFARE. Si, adesso non è più figo cantare, si va in curva con la ragazza (io non mi sarei mai sognato all’epoca del COMMANDO vero di andare in curva con la ragazza) e pare na sfilata di moda...
Ragazzi scusate lo sfogo, ma la Roma ce l’abbiamo nel sangue e sempre ce l’avremo. Uniti possiamo fare qualcosa, divisi niente, e inoltre contestare e tirare merda su tutto e tutti non serve.
Un ultima cosa. Firmate i messaggi, almeno con uno pesudonimo, sennò vuol dire che state dicendo solo cazzate che nemmeno voi ve le credete.
FORZA ROMA.


una delle tante-vecchia guardia (no email / no homepage ) wrote:

Per il nome che porti
Per i colori che onori
Per i tramonti
Per le primavere
Per le fontane
Per il ponentino
Perchè cadi sempre sull'ultimo metro
Perchè poi risorgi
da 2000 anni
Perchè sei "core de sta città"
aristocratica e popolare
Senato e Popolo di Roma
Perchè sei
vera
unica
umana
Per questo e per molto altro

TI AMO 


Date: 2000-03-26/13:41
L79 (no email / no homepage ) wrote:

Guardate la panchina della lazio e quella della Roma per capire perche' loro hanno piu' punti di noi.
Guardate la curva della lazio e,nonostante tutto,la nostra Sud,per capire perche' noi ci chiamiamo Roma e loro lazio...
Complimenti agli irriducibili per lo striscione "IRRIDUCIBILI S.P.A. ve se comprano",complimenti per l'autoironia ve piate per culo da soli,per non parlare degli striscioni riciclati...
Complimenti agli irriducibili,per il cappello"contro il calcio moderno"e il consecutivo striscione "noi in borsa...."
In curva Sud ci sono pochi ultras ma sono gli unici ultras veri di roma
CONTRO IL CALCIO MODERNO
NOI NON TI LASCEREMO MAI
complimenti agli a.s.roma ultras...la nord e' rimasta ammutolita anche se aveva gia' abbassato la coreografia mentre noi stavamo ancora con la coreografia...senza parole 



GIOVANNI
STIAMO RACCOGLIENDO NEL NOSTRO SITO www.ciaoweb.net/violinet/lastoriasiamonoi.htm UN'OPINIONE DI TUTTI I TIFOSI DELLA ROMA:IL PRESIDENTE FRANCO SENSI SIA ALL'ALTEZZA,DOPO IL SETTIMO ANNO DI FALLIMENTARE PRESIDENZA A CONTINUARE AD ESSERE IL PRESIDENTE DELLA ROMA,O SE PENSATE CHE SENSI SIA UN PRESIDENTE DA ROMA.VI ELENCHIAMO QUI I MOTIVI PER CUI PENSARE SE SENSI E' IN GRADO O NON LO E' DI ESSERE ANCORA PRESIDENTE DELLA  ROMA,POTETE SCEGLIERE AL MASSIMO TRE MOTIVAZIONI.
SENSI NON E' PIÙ IN GRADO DI GESTIRE LA ROMA PERCHÉ:
1- IN SETTE ANNI DI SUA PRESIDENZA NON ABBIAMO VINTO NULLA
2- CI PROMETTE SEMPRE L'ARRIVO DI GRANDI CAMPIONI E DI GRANDI TRAGUARDI INVECE TUTTI GLI ANNI E SEMPRE LA STESSA STORIA
3- FA FINTA DI COMBATTERE IL PALAZZO,QUANDO LUI E' IL PRIMO A MANGIARCI DENTRO
4- PER OGNI SUO FALLIMENTO TROVA SEMPRE UNA SCUSANTE,GLI ARBITRI,I GIOCATORI,GLI ALLENATORI,LA SFORTUNA E ANCHE CERTI DIRIGENTI CHE NON GLI PERMETTONO DI COMPRARE CERTI TIPI DI GIOCATORI
5- CHIAMA PREGIUDICATI E NON DEGNI DI ESSERE TIFOSI DELLA ROMA, QUELLI CHE LO CONTESTANO
6- DICEVA CHE CON IL CONTRATTO TELEVISIVO DI STREAM SAREBBERO ARRIVATI SOLDI LIQUIDI PER INVESTIRLI IN GRANDI GIOCATORI
7- HA COME MASSIMO TRAGUARDO QUELLO DI ARRIVARE SOPRA LA LAZIO
8- DIFENDE I PROPRI GIOCATORI CON DICHIARAZIONI RIDICOLE ,TIPO L'ULTIMA SU TOTTI:TOTTI E' MIO FIGLIO E NON SI TOCCA ,HA DETTO SENSI IN UNA RECENTE INTERVISTA,MA FORSE NON SA CHE L'UNICA COSA PER FAR RIMANERE TOTTI E' UN AUMENTO DI STIPENDIO
9- DURANTE I SUOI MOMENTI PIÙ CRITICI DICE DI ESSERE PRONTO A VENDERE MA LUI CHIEDE PER LA ROMA,DUE ANCHE ,TRE VOLTE IL REALE VALORE DELLA SOCIETÀ,PER ESEMPIO TRE ANNI FA C'E STATO UN INTERESSAMENTO DA PARTE DI LUCIANO BENETTON PER ACQUISTARE LA ROMA,MA SENSI A QUEL TEMPO PER LA ROMA VOLEVA 500 MILIARDI UNA CIFRA TROPPA ALTA ,CONSIDERANDO CHE TRE ANNI FA NON C'ERANO TUTTI QUEGLI INTROITI CHE C'ERANO ORA.
10- E' L'UOMO PIÙ SFORTUNATO SULLA FACCIA DELLA TERRA

INVECE SE PENSATE CHE SENSI SIA UN GRANDE PRESIDENTE E CHE SIA ANCORA IN GRADO DI FARE IL PRESIDENTE DELLA ROMA,SCEGLIETE DA QUANTO SEGUE ALMENO UN MOTIVO(VI SFIDO A TROVARLO)
1- HA CACCIATO VIA MAZZONE E GIANNINI
2- VORREBBE TUTTE LE PERSONE CHE LO CONTESTANO IN GALERA
3- PERMETTE UN'INFORMAZIONE SIA RADIOFONICA CHE TELEVISIVA A CERTI PERSONAGGI SQUALLIDI CHE PERO' HANNO IL PREGIO DI DIFENDERLO COMUNQUE
4- HA AMMAINATO OGNI BANDIERA\GIOCATORE CHE AVEVAMO DICENDO CHE IL CALCIO ORMAI E' CAMBIATO E CHE LE BANDIRE NON ESISTONO PIÙ,CONTANO SOLO I GRANDI GIOCATORI
5- HA COMPRATO IL PALERMO,FOGGIA,NIZZA E UNA SQUADRA DEL GHANA
6 HA SPESO CENTO MILIARDI PER LA RISTRUTTURAZIONE DEL PORTO DI CIVITAVECCHIA
7- DICE CHE DINO VIOLA ERO SOLO FORTUNATO
8- HA MANDATO VIA LUCIANO MOGGI(CHISSÀ QUANTI SCUDETTI AVREMMO RUBATO CON MOGGI DIRIGENTE)
9- SONO TIFOSO DELLA LAZIO E POSSO STARE TRANQUILLO CHE FINO A QUANDO SENSI SARA' PRESIDENTE DELLA ROMA,QUESTA SQUADRA NON VINCERA' MAI NULLA
10- SONO INSANO DI MENTE

ECCO QUI I MOTIVI PER CUI STARE CONTRO O A FAVORE DI SENSI .



DENNY
ASR ULTRAS ESENTI DA COLPE

Volevo dire a chi critica gli ASR ULTRAS di starsi zitto e pensare a cantare, io sto la'sotto e siamo gli unici a farlo. Se il resto della Sud non canta non bisogna dare la colpa agli ASR ULTRAS accusandoli di non sapere gestire la curva, ma bensi'ad ogni singola persona colpevole di non tifare.
In SUD si viene per sostenere la ROMA al massimo, con ogni mezzo possibile,....se a qualcuno non va bene se ne vada in tribuna o meglio resti a casa!!!
DENNY



ALESSANDRO
TI VOLEVO SCRIVERE SABATO SERA MA NON AVEVO NE LA FORZA E NE L'UMORE GIUSTO PER DIRE LA MIA SU QUESTA ENNESIMA DELUSIONE DI QUESTA STAGIONE ORMAI ARRIVATA AL TERMINE CON NOI TIFOSI ANCORA UNA VOLTA DELUSI DAL COMPORTAMENTO DEI GIOCATORI CHE ORMAI PENSO CHE NON HANNO NEANCHE PIU' LA FORZA NE LE PALLE DI RIALZARSI PER CERCARE UN POSTO IN COPPA CAMPIONI MA QUESTO E' DOVUTO ANCHE ALLA SCARSA QUALITA TECNICA DELLA SQUADRA NON TANTO GLI 11 CHE SCENDONO IN CAMPO MA BENSI I GIOCATORI CHE SI ACCOMODANO IN PANCHINA NON ABBIAMO SOSTITUZIONI ADATTE PER AFFRONTARE UN CAMPIONATO RICCO DI IMPEGNI E ADESSO VORREI VEDERE CHI METTIAMO AL POSTO DI CAFU' E CANDELA PER DUE SETTIMANE SE TU L'HAI NOTATO SABATO IN PANCHINA AVEVAMO BLASI, LANZARO ,CAMPAGNOLO ,GURENKO ECC.ECC UOMINI NON ADATTI PER LOTTARE PER IL VERTICE QUESTO DOVUTO GRAZIE AL NOSTRO PRESIDENTE (SENSI VATTENE!).
PER QUANTO RIGUARDA LA CURVA DEVO DIRE CHE GLI ASR SONO STATI BRAVISSIMI AD ALLESTIRE UNA SPLENDIDA COREOGRAFIA E TANTI BELLI STRISCIONI IRONICI E PUNGENTI ,COMPLIMENTI ANCHE PER IL MATERIALE LA SCIARPA E' BELLISSIMA.
UN SALUTO DA UN VOSTRO SEMPRE PIU' ESTIMATORE!
ALEX
P.S. DIMENTICAVO E SEMPRE FORZA ROMA!!


ALESSANDRO (n. 2)
CIAO LORENZO!
VOLEVO ESSERE UN PO' CRITICO SU QUEI RAGAZZI CHE HANNO CRITICATO IL TIFO CANORO DELLA CURVA SUD GIUDICANDO QUELLO DEI CUGINI DI CAMPAGNA SUPERIORE , QUI NON MI TROVANO D'ACCORDO PERCHE I TIFOSI DELLA LAZIE HANNO INIZIATO A FARSI SENTIRE QUANDO MANCAVANO 15 MINUTI ALLA FINE E A SVEGLIARLI DAL LORO SONNO SONO STATI QUEI SFRATTATI INGLESI LOMBARDO E RAVANELLI CHE RIVOLTI VERSO LA NORD SVENTOLAVANO AL CIELO LA MAGLIETTA E CON LE BRACCIA INCITAVANO LA CURVA ,FA CHE IL NOSTRO CAPITANO AVREBBE FATTO LA STESSA COSA E VORREI VEDERE ALLA FINE QUALE SAREBBE STATO IL RISULTATO.
UN SALUTO A TUTTI I TIFOSI DELLA ROMA!!
ALEX


sono Duccio sono talmente triste che non ho voglia neanche di uscire con la mia ragazza (della Lazie).
Quindi per me parla questo pensiero di Valerio Mastandrea.
Soprattutto dopo Roma - Atletico Madrid dell'anno scorso.

RIECCOCI QUA
Bene.Rieccoci qua.A scendere di casa la mattina per un caffè e ad incontrare i mezzi sorrisi , i ghigni , le parole sottovoce , gli occhiali da sole infilati di corsa da tutti quelli che ti guardano e ti identificano con chi è destinato ancora una volta a dire ... "rieccoci qua".
Rieccoci qua significa tante cose e significa niente.
A volte , pensare al calcio in generale , mi fa pensare al mondo ontero , ma non in senso di fratellanza , di sport che unisce , di popoli che si incontrano....penso al mondo e ale sue leggi eterne e indistruttibili.Penso alle gioie , finte o vere , alle ipocrisie , finte o vere , penso alla lealta' , al senso della vita.
E di questo a volta ne vado fiero , contento di "sentirlo " cosi' il calcio della mia epoca.
Altre volte mi vergogno . E tanto mi vergogno . Stare male come essere umano per aver delegato a un semplice aspetto della mia quotidanietà un'importanza esagerata , simbolo forse di quella tanto professata "carenza di valori".
Mi vergogno è vero , ma non mi giudico , non mi condanno perchè di valori qualcuno ne ho e amare da "integralista" una squadra di calcio credo sia un delitto molto meno grave che confidare nel superenalotto o im un gratta e vinci per poter cambiare la propria vita.
Mi manca tanto Osvaldo Soriano . L'avrei voluto conoscere per farmi dire da lui di che malattia soffro e soffriamo in tanti , lui compreso.
Soriano che ha scritto e vissuto il calcio come Cyrano ha vissuto l'amore da "brutto" .
Pazienza , magari è davvero per aria come la pubblicita' del caffe' tra nuvole bianche , televisori , belle pischelle e palloni di cuoio .
E intanto il bacillo ce lo portiamo in corpo.Un bacillo che ci fa sentire bene tante volte .Un bacillo per il quale uno tira fuori tutti gli stati d'animo che possiede.
Un bacillo fisso , un fossile dentro al petto.
E ieri una scossa di terremoto lo ha fatto tremare . Ancora . Un'altra , ennesima , maledetta volta .E non faccio contento nessuno a dire che non malediro' mai il sistema.
Mai.Perchè , per chi intende la Roma come la intendo io , la voglia di vincere , il rispetto e l'orgoglio di saper perdere , la grinta e la voglia di vivere la Roma così vanno oltre.
I ragazzi hanno perso una partita .
La piu' importante.
E prima ne hanno perse ancore.Piu' o meno importanti.Ma che non perdano mai il senso del giusto , della dignita' e del coraggio di dire rieccoci qua.
Come per chi crede di aver capito tutto della vita e poi torna indietro a velocita' doppia.Da capo .
Da punto e a capo. Perchè chi ama questo amore l'ha dimostrato sabato, è sempre li , pronto a ripartitre da zero.
A bestemmiare , a piangere , a trascinare e a maledire un amore.
Perchè in fondo di questo si tratta .Di persone che amano qualcosa , alla faccia di sociologi ed esperti del settore .
E no c'è cosa piu' difficile di amare ed essere amati.
Quindi stamo tutti sulla stessa barca .
Noi col motorea 6 cavalli , i ragazzi coi remi in mano.IL mare è uno . Le barche tante . MOSSO O CALMO A NOI NON FA PAURA .
chi di coi non se la  sente si sbrigasse a scendere e a fassela a nuoto.

PAROLE DI NOTI E IGNOTI
CORE DE SIMONE



ANONIMO
Sono un ultras dell'Isernia,tifosissimo giallorosso e purtroppo ieri in curva si e' fatto ridere .a mio modesto parere gli a.s.r.u. non sono in grado di mandare avanti una curva come quella giallorossa.e' mancato l'orgoglio la voglia e tanti altri fattori.sul piano coreografico bella anche se solito formato(telone e bandierine)la nostra insufficiente la loro.purtroppo sul piano vocale ed e' quello che conta la nord a stravinto.bisogna tornare uniti.sono rimasto un po' deluso dai fedayn gruppo piu' stimato dal sottoscritto.

Simone 74
Ma non capite che non serve la tifoseria a rate? I gruppi non faranno mai la forza, a volte non la fa nemmeno l'unione. La colpa di tutto quello che stiamo passando è di una società che somiglia ad un impero feudale in mano ad una sola persona.. Sensi.
Il quale non ha nemmeno lo stile x rispondere alle interviste decentemente e ci fa fare la figura dei rosiconi. Assolvo Capello , ne riparliamo quando Sensi gli dà una rosa adeguata, quindi 30 campioni, e quando la smetteranno di torturarci con gli arbitri, fino ad allora ci daranno solo le briciole, a noi e ai laziali.Il derby dobbiamo assorbirlo meglio e cambiare mentelità, so che è difficile, ma bisogna crescere in personalità ed essere SUPERIORI anche in questo.

VAI A:             GO TO:
Pagina iniziale
Index
Premessa
Premise
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
La stagione in corso
The championship
I gruppi ultras
dell'A.S. Roma
A.S. Roma Ultras groups
Le fotografie
Pictures
La cronaca ne parla
Chronicle talks about them
Amici e nemici
Friends & Enemies
Le parole (e la musica)
dei canti
Words & music of the songs
Le partite memorabili
Matches to remember
Racconti ed interviste storiche
Historical tales & interviews
La storia
della Curva Sud
Curva Sud history
Il Derby
Gli scudetti 
del 1942 e del 1983
The Championship's victories in 1942 and 1983
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Le bandiere della Roma
Most representative 
A.S. Roma players
CHAT
Ultime novità del sito
Updates
Libro degli ospiti
Guestbook
Collegamenti utili
Links
Scrivetemi
E mail me