La nostra classe,sotto la guida dei proff. di lettere e sostegno(Braggion e Politi), ha riflettuto molto sul problema degli animali in via d'estinzione. Dopo aver tanto discusso, ci è sembrato giusto dare un nostro piccolo contributo su questo gravissimo problema, di cui spesso è responsabile l'uomo. Lo faremo parlando di alcune specie a rischio e del problema del bracconaggio. Ci occuperemo inoltre del dramma dei cani di Bucarest, con un nostro articolo e pubblicando un appello al sindaco della capitale rumena.
Tornando al problema degli animali in via d'estinzione, come si diceva le colpe maggiori le ha l'uomo. il grande medico Albert Schweitzer fu, purtroppo. buon profeta, scrisse infatti tanti anni fa :"L'uomo ha perduto la capacità di prevedere e di prevenire. Andrà a finire che distruggerà la terra."
L'uomo ha sterminato molte specie di animali selvatici, con una caccia sistematica e spietata, quasi sempre spinto dalla sete di guadagno(basti pensare agli animali da pelliccia). Non solo, talvolta, come ha ricordato V.Ziswiller nel volume:"Animali estinti e in via d'estinzione", ha sterminato delle specie selvatiche per ignoranza. E' il caso del lupo marsupiale della Tasmania, ritenuto un pericoloso carnivoro e distrutto dai coloni inglesi dopo il loro insediamento nell'isola.
Gordon Taylor, nel libro:"La società suicida", oltre al caso del lupo tasmaniano, ha parlato del pappagallo tahitiano, scomparso perché il suo habitat venne alterato dal prosciugamento, della quaglia neozelandese che non sopravvisse alle malattie introdotte dai colonizzatori, del Kiwi, un grosso uccello, eliminato dalle donnole, introdotte per arricchire la fauna della Nuova Zelanda. Il discorso, purtroppo, potrebbe continuare all'infinito. E' ora di fare qualcosa! Bisogna a tutti i costi impedire, sinché si è in tempo, la fine di altre specie.

Per sapere tutto sulle specie in estinzione clicca qui

SCUOLA 2000
SALVIAMO GLI ANIMALI  | NOI PER L'AMBIENTE
NOI PER L'AMBIENTE | LA TIGRE DEL BENGALA | L'AQUILA REALE | SALVIAMO I DELFINI | LA VISITA AL
MUSEO DORIA.  | SALVIAMO I CANI DI BUCAREST!!  | APPELLO AL SINDACO BASESCU        NO AL BRACCONAGGIO! | I NOSTRI LINK